avatar

Tpl Roma

Atac: continua il trend positivo della vendita dei titoli

L'azienda capitolina ha reso noto che anche a novembre i ricavi da biglietti fanno segnare un più 30% rispetto a novembre 2017.

Con una nota stampa diffusa in queste ore l'Atac ha reso noto che prosegue il trend positivo dei ricavi da titoli di viaggio iniziato col 2018. L'azienda capitolina - si legge nella nota -si avvia a chiudere il mese di novembre con ricavi che sfiorano i 24 milioni di euro, segnando una crescita del 4,3% rispetto a novembre 2017, superiore anche alle previsioni di budget. Il risultato migliora ulteriormente il dato complessivo del 2018 che vede ricavi in progresso del 2,6% rispetto ai primi undici mesi del 2017.
 
Al risultato del mese di novembre ha contribuito l'ottimo andamento dei ricavi da titoli turistici (24h, 48H,72H, CIS), cresciuti del 30,8% rispetto allo stesso mese del 2017. Il risultato migliora la performance registrata dai titoli turistici nel 2018, i cui ricavi da inizio anno sono cresciuti dell'11,4% rispetto allo stesso periodo del 2017. Il dato dimostra che Atac ha saputo intercettare e valorizzare il trend positivo di arrivi turistici che si è registrato nel corso del 2018. 
 
Nel primi undici mesi dell'anno, complessivamente, i ricavi da titoli di viaggio hanno superato i 248 milioni di euro, migliorando le previsioni di budget dello 0,7% e in crescita del 2,6% rispetto ai primi undici mesi del 2017. Oltre ai titoli turistici, si segnala l'aumento dei ricavi registrato sui BIT 100 minuti (+2,5%) e la notevole crescita (+150%) dei ricavi da titoli venduti tramite il canale dematerializzato B+, che consente di acquistare titoli tramite lo smartphone.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 30 novembre 2018 da massimiliano torre
Tags: primo_piano