avatar

Tpl Bologna

Bologna: Piano Sosta, Tper annuncia ricorso al Tar

L'azienda di trasporti emiliana ha annunciato ricorsi contro l'esclusione dalla gara per l'affidamento della gestione del Piano Sosta 

Con una breve nota diffusa in queste ore l’azienda di trasporti bolognese ha annunciato ricorso nelle competenti sedi contro la decisione di esclusione dalla gara per l’affidamento della gestione del Piano Sosta.

“Tper – si legge nella nota - ha appreso con disappunto di essere stata esclusa dalla gara per l’affidamento della Gestione del Piano di Sosta e dei Servizi complementari alla mobilità della città di Bologna.
Siamo fermamente convinti che tale esclusione sia stata determinata da un’anomalia della piattaforma informatica utilizzata dalla Stazione Appaltante, in quanto il progetto che abbiamo elaborato è completo e preciso sotto il profilo della qualità tecnica, della valutazione economica e della forma.
Non prendere in considerazione il nostro progetto snatura la ragione d’essere della procedura competitiva, che è quella di selezionare l’opzione migliore. Tper, sicura della correttezza del proprio operato, si avvarrà di tutte le tutela previste dall’ordinamento per far valere le proprie ragioni, anche presentando ricorso in sede di giustizia amministrativa”.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 03 dicembre 2020 da massimiliano torre
Tags: