avatar

Appuntamento a Roma il 27 giugno

Bus: Convegno Anav 2018

Costi standard al centro dell'assemblea Anav. Una strumento per giungere alla liberalizzazione del Tpl

Il tema dei costi standard verrà posto al centro della prossima Assemblea Anav il 27 giugno, presso la Residenza di Ripetta a Roma, attraverso la presentazione di uno specifico studio affidato al gruppo di ricerca dell’Università la Sapienza di Roma che ha supportato il Ministero dei Trasporti nell’elaborazione della metodologia di determinazione dei costi standard. Con quest’ultimo l’Associazione si propone di mettere a disposizione dei enti affidanti interessati delle indicazioni tecniche ed operative, affinché i costi standard vengano correttamente utilizzaticome riferimento per la quantificazione dei corrispettivi di servizio da riconoscere agli operatori e da porre a base d’asta.
 
Alla presentazione dello studio seguirà una tavola rotonda alla quale interverranno autorevoli rappresentanti delle istituzioni, delle autorità di regolazione, delle Associazioni e delle organizzazioni sindacali di categoria, stakeholders ed esperti del settore e che costituirà una interessante occasione di confronto anche sulla liberalizzazione del mercato dei servizi di Tpl.

Con l’emanazione del decreto per la determinazione dei costi standard, D.M. n. 157 del 28 marzo 2018 che entrerà in vigore il prossimo 16 giugno, si passa ad un finanziamento dei servizi basato sulla spesa storica ad un riparto ottimale per le risorse in una logica industriale. In questa ottica l’implementazione dei costi standard potrà essere determinante anche al fine di accelerare il percorso liberalizzazione del mercato del Trasporto Pubblico che sconta ancora oggi un grave deficit di concorrenze con distorsioni allocative, gestioni inefficienti e rendite di monopolio che ne frenano lo sviluppo.

 

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 07 giugno 2018 da massimiliano torre
Tags: