avatar

Mondo FS

FS: per il quinto anno è ancora "Best employer of choise"

Per il quinto anno di seguito il Gruppo si conferma in testa nella classifica delle aziende più ambite dai giovani laureati.

Con un comunicato apparso in queste ore sul sito istituzionale istituzionale FS ha reso noto che nella classifica stilata da Cesop HR Consulting Company, agenzia specializzata nelle ricerche di mercato,  il gruppo Fs si conferma per il quinto anno consecutivo in testa nella classifica delle aziende più ambite dai giovani laureati.
 
Fs fa sapere che la ricerca prende in esame un campione di 2.500 giovani neolaureati, statisticamente rappresentativo della popolazione nazionale (per sesso, area geografica e tipologia di laurea), che hanno valutato un panel di 100 aziende nazionali e multinazionali.
 
Fra i fattori trainanti vengono annoverati  l'innovazione, la solidità e visione di impresa, l'insieme a know-how ed eccellenza tecnologica, riconosciuti anche a livello internazionale. Un traguardo importante che consente a Ferrovie di superare importanti aziende nazionali e internazionali da sempre molto apprezzate dai giovani come ad esempio Google e Ferrero, classificatesi rispettivamente al secondo posto e al terzo posto.
 
Il Gruppo sottolinea inoltre che ha da tempo avviato iniziative e percorsi (master, academy, scuole di alta formazione), in collaborazione con Università e Scuole di eccellenza, per accorciare le distanze con l’Azienda e orientare i ragazzi nello sviluppo di competenze strategiche e multidisciplinari per il business. Infatti, ogni anno sono 8mila sono i ragazzi e le ragazze incontrati in occasione di Job Meeting e Career Day, seminari e presentazioni aziendali a cura di una rete di ambassador FS.
 
Infine, a dicembre, l’#FSRecruitingday del Gruppo ha permesso di selezionare, per l’assunzione già da quest’anno, 20 giovani laureati in ingegneria (elettrica, elettronica, meccanica, telecomunicazioni, informatica e gestionale) e disegno industriale. Sono previste in tutto oltre 4mila assunzioni su tutto il territorio nazionale.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 30 gennaio 2019 da massimiliano torre
Tags: