avatar

Tpl Genova

Genova: bilancio 2018, Amt chiude in attivo

L'azienda dei trasporti di Genova e dei Comuni del Tigullio chiude in attivo il bilancio 2018 

Con una nota pubblicata in queste ore sul sito istituzionale l'azienda dei trasporti genovese ha reso noto che l'Assemblea dei soci (Città Metropolitana e Comuni del Tigullio) ha deliberato l’approvazione del Bilancio civilistico del 2018 che si è chiuso con un utile di 322.516 euro.  L'azienda sottolinea che quello approvato è il sesto bilancio consecutivo che si chiude in utile.
 
I ricavi complessivi nel 2018 sono stati pari a 181,1 milioni di euro. I ricavi da traffico, vale a dire biglietti e abbonamenti, sono cresciuti di oltre 2 milioni di euro rispetto al 2017, arrivando a 67 milioni di euro, a testimonianza di un servizio utilizzato, riconosciuto e apprezzato dai genovesi. I contributi pubblici rappresentano, comunque, sempre la maggior voce in entrata con un valore, per il 2018, di 106,3 milioni di euro, invariati in valore assoluto rispetto al 2017, ma comprensivi per il 2018 anche dei contributi legati al Ponte Morandi.
 
I costi complessivi nel 2018 sono stati pari a 180,8 milioni di euro; la voce di costo più significativa è rappresentata dal costo del personale, pari a 109,4 milioni di euro, diminuito di oltre 5 milioni rispetto al 2017. Nel 2018 inoltre sono state assunte 111 persone, in prevalenza autisti.
 
Infine, nella stessa seduta è stato anche approvato il bilancio consolidato del Gruppo AMT che comprende la controllata ATP esercizio (AMT ne possiede il 51,54%), il cui bilancio positivo era già stato approvato nelle scorse settimane.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 10 giugno 2019 da massimiliano torre
Tags: