avatar

Business

La newco Itabus di Cattaneo vara aumento di capitale

Itabus, la newco creata dal manager, vara un aumento di capitale sottoscritto da Seràgnoli, Punzo, Donati e Montezemolo Giacobino

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna del quotidiano economico "Milano Finanza" Itabus, la newco fondata poche settimane fa dall'ad di Italo, Flavio Cattaneo, ha varato il primo aumento di capitale "di nominali 760 mila euro con un sovrapprezzo di 24 milioni".
 
Con l'operazione- scrive il giornale - la quota di Cattaneo si riduce al 30% e entrano nel capitale della società con quote paritetiche del 17,5% cadauno la Mais, cassaforte di Isabella Seràgnoli, la Glp di Gianni Punzo e del figlio Lucio, la Dbus del costruttore Angelo Donati (fra l'altro marito di Milly Carlucci) e la Gi Globinvestment Ltd, braccio finanziario inglese di Luca Cordero di Montezemolo e del figlio Matteo. 
 
Contestualmente alla prima ricapitalizzazione è stato quindi eletto un nuovo consiglio d'amministrazione composto da Cattaneo, Luca Cordero di Montezemolo, Donati, Maurizio Petta (espresso dalla Seràgnoli) e Lucio Punzo oltre a Francesco Fiore ed Enrico Zampone.
 
Cattaneo, Montezemolo, Punzo e a Seragnoli sono attualmente soci di minoranza di Italo dopo la vendita al fondo Gip.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 14 giugno 2019 da massimiliano torre
Tags: