avatar

Sicurezza Trenord

Lombardia: Trenord, i vigilantes scendono dai treni

Dopo due anni i vigilantes assoldati per garantire la sicurezza sui convogli scendono dai treni.

Annunciati in pompa magna circa due anni fa per garantire la sicurezza dei viaggiatori, le guardie giurate in servizio sui convogli di Trenord scendono dai treni per andare a presidiare stazioni e depositi. E' quanto si apprende dal " Corriere della Sera" oggi in edicola che ha ripreso un'anticipazione pubblicata ieri da "L'eco di Bergamo".
 
Finisce, dunque, l'era dei vigilantes a bordo dei vagoni. Il mese prossimo infatti scade uno dei due contratti siglati dalla società e non verrà rinnovato. Il secondo invece terminerà a fine anno.
 
Secondo quanto riportato dalla stampa la decisione di Trenord è stata presa in seguito alla riorganizzazione delle iniziative sulla sicurezza che vede impegnati anche "gestori della rete", ovvero FNM e RFI.
 
Nelle dichiarazioni raccolte dal quotidiano l'assessore lombardo alla sicurezza Riccardo De Corato ha placidamente ammesso che l'esperimento non ha dato i risultati sperati: i vigilantes - ha dichiarato- "non hanno avuto un grande successo. Non possono fare altro che affiancare i controllori. Meglio richiedere l’intervento della Polfer e delle forze dell’ordine per bloccare le aggressioni». 

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 14 marzo 2019 da massimiliano torre
Tags: