avatar

Tpl Milano

Milano: via libera al nuovo sistema tariffario

L'assemblea dell'Agenzia Agenzia del Trasporto Pubblico Locale del bacino della Città Metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia ha approvato la proposta del nuovo Sistema Tariffario Integrato

Ieri l'assemblea dell'agenzia di bacino del trasporto pubblico ha dato il via libera definitivo alla riforma che porterà del 1 luglio all'aumento a 2 euro del ticket dell'area urbana, valido però anche nei Comuni vicini a Milano.
 
Il voto di ieri ha confermato, dunque, la Deliberazione N. 3/2019, con il nuovo regolamento tariffario STIBM del Bacino di Milano approvato nelle scorse  settimane dal Cda dell'agenzia.
 
La riforma contiene tutta una serie di agevolazioni: gratuità per under 14 anche soli, più accessi in metrò con un unico biglietto, carnet da dieci viaggi condivisibile e sconti per anziani. La svolta è stata approvata all'unanimità. Assente la Regione. 
 
Resta fuori, per ora, il sistema ferroviario in attesa di un accordo con la Regione Lombardia.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 11 aprile 2019 da massimiliano torre
Tags: