avatar

Mobility Innovation Tour

Roma: “L’autobus è un bene pubblico. Da rinnovare”

Domani a Roma ultima tappa del Mobility Innovation Tour. Tema del convegno l'innovazione delle flotte

Domani Roma ospita nei saloni del Centro Congressi di Via Cavour il convegno dal titolo “L’autobus è un bene pubblico. Da rinnovare”, ultima tappa del "Mobility Innovation Tour" una rassegna di cinque appuntamenti che ha visto nelle scorse settimane protagoniste cinque città italiane.
 
L'appuntamento di domani, realizzato in collaborazione con Cotral, è occasione per fare il punto e tracciare gli orizzonti resi percorribili dall’evoluzione tecnologica e dalla transizione energetica. 
 
In particolare il focus della discussione sarà sul tema del rinnovo delle flotte di autobus. 
Un tema sentito in tutta Italia e che a Roma vive un particolare risalto, dal momento che la capitale ospita gli esempi di due polarità italiane: la flotta obsoleta di Atac e la straordinaria "trasformazione" di Cotral, che nell’arco di un triennio, sotto la direzione di Arrigo Giana (oggi direttore generale di Atm Milano) e la presidenza di Amalia Colaceci, ha rinnovato la flotta mettendo in strada ben 427 nuovi autobus (dato aggiornato alla metà 2018) a cui si aggiungeranno altri 400 veicoli frutto di una gara bandita a inizio anno. 
 
A fare gli onori di casa, oltre al presidente di Cotral Amalia Colaceci e il direttore operativo Giuseppe Ferraro porteranno il loro contributo il direttore d’esercizio di Anm Napoli Pierpaolo Martino, Massimo Santori di Cnh Industrial (Iveco), Roberto Caldini in rappresentanza di Scania  e Paolo Gigante per Zf.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 29 novembre 2018 da massimiliano torre
Tags: