avatar

Tpl Roma

Roma: lotta all'evasione, Atac conferma il trend positivo

Continua il trend positivo delle vendite di ticket e della lotta all'evasione. Raddoppiano incassi da multe pagate entro i primi cinque giorni

Con un comunicato diffuso in queste ore l'azienda capitolina dei trasporti ha reso noto che nel mese di febbraio i passeggeri controllati sono aumentati del 28% rispetto a febbraio 2018, superando quota 300 mila.
Complessivamente, dichiara l'azienda, sono circa 11 mila passeggeri controllati al giorno e le sanzioni elevate, oltre 19 mila, sono cresciute del 56% rispetto a febbraio 2018. 
 
In media sono trovati senza biglietto circa 700 persone al giorno. Per quanto riguarda il numero delle multe pagate entro i primi cinque giorni, l'azienda conferma che prosegue il trend di crescita grazie alla fornitura di pos alle squadre di verifica: a febbraio 2019 gli incassi delle multe pagate entro i primi cinque giorni sono più che raddoppiati (+109%) rispetto allo stesso mese del 2018. 
 
Anche sul versante ricavi da vendita dei biglietti l'Atac segnala trend in crescita: a febbraio 2019 i ricavi da titoli di viaggio hanno superato i 21 milioni di euro, in crescita del 4,1% rispetto a febbraio 2018. 
 
L'azienda fa sapere che il dato, sommato agli ottimi risultati del gennaio scorso, consente ad Atac di chiudere il primo bimestre dell'anno con ricavi in crescita del 5% rispetto allo stesso periodo del 2018. Al risultato positivo di febbraio hanno contribuito l'andamento dei titoli de-materializzati venduti attraverso il servizio BPiù (+100% rispetto a febbraio 2018) e quello dei titoli rete Atac Roma Transport Pass, quasi triplicati rispetto al febbraio di un anno fa. Buoni risultati anche per i titoli turistici (+3,2) e gli abbonamenti annuali (+5,2%).

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 15 marzo 2019 da massimiliano torre
Tags: