avatar

Tpl Umbria

Umbria: Tpl, 8 milioni per l'acquisto di autobus a basse emissioni

La regione Umbria ha pubblicato un avviso pubblico per l'aquisto di autobus non inquinanti

La Regione Umbria ha pubblicato in queste ore sul sito istituzionale un avviso pubblico dedicato al "Sostegno agli investimenti per l'aumento della mobilità nelle aree urbane" che prevede l'erogazione di 8 milioni di euro finalizzati all'acquisto di autobus a basse emissioni in sostituzione di automezzi di scarse prestazioni ambientali utilizzati per il trasporto pubblico locale. 
 
Il bando dell'azione 4.4.1 «Rinnovo del materiale rotabile» del Por Fesr 2014-2020 come detto mette a disposizione risorse per 8 milioni di euro finalizzati al contrasto dell'inquinamento causato dal traffico di veicoli privati attraverso il potenziamento delle flotte di autobus a basso impatto ambientale.
 
Possono accedere alle agevolazioni le amministrazioni comunali, i gestori del trasporto pubblico locale, i soggetti pubblici o privati che erogano i servizi di trasporto pubblico locale e che sono anche gli esecutori di servizi delle società sottoposte alle regole di contratto di servizio comunque assegnato, e che gestiscono fl otte di automezzi, per le aree urbane principali. 
 
Saranno ammissibili gli interventi volti al rinnovo del parco veicolare con autobus privi di emissioni o più recente classe di emissione di gas di scarico. Sono ammissibili le spese riferite all'acquisto di autobus da impiegare nei servizi di trasporto pubblico locale e al collaudo tecnico-amministrativo. 
 
L'intervento è finanziabile con un contributo a fondo perduto pari al 40% dell'investimento complessivo. Le domande devono essere presentate entro il 1° luglio 2019.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 07 giugno 2019 da massimiliano torre
Tags: