avatar

Fase 3

Anav: tpl, bene il ritorno al 100% in Emilia Romagna

Il Presidente di Anav Giuseppe Vinella ha espresso la piena soddisfazione per il provvedimento della Regione che riporta al 100% la possibilità di carico sui mezzi tpl

Vivo apprezzamento è stato espresso dal Presidente di Anav/Confindustria, Giuseppe Vinella, in merito all’ordinanza della Regione Emilia Romagna che riporta l’occupazione dei posti a sedere sui mezzi tpl al 100% consentendo alle aziende  di agire in deroga ai limiti fissati dal DCPM dello scorso 11 giugno.

 

 

“Quest’ordinanza – ha dichiarato Vinella - mette in campo un’azione di vitale importanza peril servizio di trasporto collettivo e per le aziende del trasporto pubblico locale, dei servizi di linea commerciali e del noleggio autobus con conducente realizzando un più elevato punto di sintesi rispetto sia alla normativa contenuta nel DPCM dell’11 giugno scorso, sia alle varie ordinanze regionali, spesso non coordinate. Auspichiamo a questo punto che anche il Ministero dei Trasporti proceda alla revisione delle linee guida nazionali, così come peraltro già stabilito per il trasporto aereo e quello funiviario, e che anche gli altri Presidenti di Regione adottino analoghe ordinanze”.

 

Il Presidente di Anav ha ribadito inoltre la necessità che sia consentita al più presto “la ripresa della vendita dei titoli di viaggio a bordo degli autobus del TPL seguendo alcuni semplici accorgimenti, peraltro già previsti dalle linee guida nazionali”.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 26 giugno 2020 da massimiliano torre
Tags: