avatar

Mobilità Bergamo

Bergamo: chiesti al MIT 507 mila euro per la mobilità

La giunta Comunale ha approvato una delibera per la richiesta di fondi destinati alla mobilità

Secondo quanto riportato dall'edizione locale del quotidiano "Il Corriere della Sera", oggi in edicola la giunta comunale di Bergamo si è riunita ieri in via straordinaria per deliberare una richiesta al ministero dei Trasporti  per ottenere i 507 mila euro previsti per la città, su 80 milioni complessivi a livello nazionale.
 
La richiesta avanzata dall'amministrazione cittadina è finalizzata ad interventi di miglioramento della mobilità cittadina: una parte delle risorse servirà per supportare il Piano urbano della mobilità sostenibile, un'altra ancora per studiare una nuova linea di autobus tra Bergamo e Dalmine. 
 
I soldi, dunque,  serviranno per studi di fattibilità e approfondimenti su diversi aspetti della mobilità, dall'accesso a Città Alta alle limitazioni del traffico in centro. 
 
Nelle dichiarazioni rese alla stampa l'assessore alla Mobilità, Stefano Zenoni, ha spiegato che i  507 mila euro richiesti rientrano nella ripartizione degli 80 milioni destinati ai comuni sopra a 100 mila abitanti e che per ottenerli era necessaria una delibera di giunta.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 06 novembre 2019 da massimiliano torre
Tags: