avatar

Emergenza Coronavirus

Bologna: Tper, nuovo giro di vite sul servizio

L'azienda di trasporto ha reso noto che a partire da oggi lunedì 23 marzo il servizio di trasporto subirà ulteriori limitazioni

"In osservanza di quanto stabilito dalle ordinanze della Regione Emilia-Romagna n. 34 del 12/03/2020 e n. 39 del 16/03/2020, da lunedì 23 marzo nel bacino di Bologna entrano in vigore ulteriori riduzioni di frequenza dei servizi di bus che si aggiungono a quelle disposte in conseguenza di quanto stabilito dal DPCM del 9 marzo, sempre di concerto con l’Agenzia per la Mobilità SRM, le Istituzioni e la Regione Emilia-Romagna". Così il comunicato diffuso in questi minuti dall'azienda di trasporti Emiliana.
 
Tper comunica che è ridotta, in particolare, la frequenza dei transiti nelle fasce orarie di punta mattinale e pomeridiana dei giorni feriali, negli orari serali e nei giorni festivi.
Attualmente sulla rete urbana ed extraurbana si rilevano cali di utenza medi superiori al 70%, con fasce orarie in cui il calo arriva sino ad oltre il 90%. Con questa rimodulazione - accompagnando le indicazioni delle Autorità in merito alla riduzione degli spostamenti non indispensabili delle persone - si andranno ad eliminare le corse con carichi particolarmente bassi o assenti.
 
Da oggi dunque, fino a nuova disposizione, saranno in vigore maggiori e più stringenti riduzioni. Tutti gli orari modificati sono consultabili e scaricabili alla sezione “Percorsi e orari” del sito di Tper selezionando la linea e la data d’interesse.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 23 marzo 2020 da massimiliano torre
Tags: