avatar

Mondo Fs

Calabria: Trenitalia, firmato il nuovo contratto di servizio

Circa 300 milioni di euro di investimenti, 27 nuovi treni e rinnovo della flotta regionale entro il 2026, con consegna del primo nuovo convoglio già nel 2020.

E' stato firmato nei giorni scorsi dal Presidente della  regione Calabria Mario Oliverio e da Sabrina De Filippis, Direttore della Divisione Passeggeri Regionale il nuovo contratto di servizio con Trenitalia.
 
Il nuovo contratto  prevede il rinnovo della flotta regionale entro il 2026, con la consegna del primo nuovo treno già nel 2020, e un investimento complessivo entro la scadenza di 300 milioni di euro.
 
Con l’ampliamento del contratto  - si legge nel comunicato diffuso da Fs -  Trenitalia investirà circa 300 milioni di euro per migliorare l’offerta di servizi ai pendolari della Calabria: la maggior parte dell’investimento (69,4 milioni di euro da parte di Trenitalia e 140,8 milioni da parte della Regione Calabria, per un totale di 210,2 milioni) riguarderà l’acquisto e la messa in servizio di 27 nuovi treni made in Italy, fra cui i nuovissimi Pop, i convogli di Media Capacità e i treni ibridi, eccellenze della flotta regionale di Trenitalia. Ciò garantirà di passare da un’età media della flotta di 30 anni a 8 nel 2026.
 
Ulteriori 98 milioni di euro saranno investiti invece per migliorare le attività industriali con investimenti sulla manutenzione ciclica dei treni (50,5 milioni). Previsto il rinnovamento e ampliamento degli impianti industriali sul territorio (31,8 milioni) e lo sviluppo di nuove tecnologie (4 milioni). Previsto, infine il revamping tecnologico e restyling della flotta già esistente per 11,7 milioni.

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 16 dicembre 2019 da massimiliano torre
Tags: