avatar

Delineato percorso sul modello del trasporto su ferro

Napoli. Trasporto su gomma, incontro in Regione

Vetrella: "Ragioneremo con il Governo al fine di individuare anche per il trasporto su gomma una norma che ci consenta di realizzare un piano di risanamento per fare in modo che le società abbiano il tempo di condurre il processo di efficientamento interno e poter essere pronte a sostenere le gare"

Il Governatore Stefano Caldoro e l’assessore ai trasporti, Sergio Vetrella, hanno convocato enti ed aziende del tpl a Napoli per discutere di liberalizzazione e, comunque, anche dei problemi finanziari che stanno investendo buona parte del settore.

Alla riunione sul trasporto pubblico su gomma in vista del processo di liberalizzazione deciso dal Governo erano presenti anche l'assessore al Lavoro Severino Nappi, i rappresentanti delle aziende Eav, Eav bus, Air, Cti Ati, Cstp Salerno, Ctp Napoli, Anm Napoli, Amu Ariano Irpino e Amts Benevento, delle Province di Napoli e Salerno e dei comuni di Napoli, Salerno, Benevento ed Ariano Irpino, e le organizzazioni sindacali confederali e di categoria.

La riunione ha fatto il punto sulle società campane e sul loro reale stato, nell’ambito dell’ inventario nazionale delle società di trasporto su gomma attivato dall’ assessore Vetrella, nella sua qualità di presidente della Commissione Infrastrutture  della Conferenza delle Regioni.

Il percorso che è stato delineato è sul modello del trasporto su ferro.

"Ragioneremo - dice Vetrella - con il Governo al fine di individuare anche per il trasporto su gomma una norma che ci consenta di realizzare un piano di risanamento per fare in modo che le società abbiano il tempo di condurre il processo di efficientamento interno e poter essere pronte a sostenere le gare.

Il tema - aggiunge Vetrella - è molto complesso perché corre il rischio di scontrarsi con il cosiddetto di Stato>. Ma non perseguiamo questo obiettivo. Il nostro intendimento è di tutt’altro genere, perché intendiamo accompagnare il percorso di liberalizzazione con l’individuazione delle soluzioni idonee a risanare le società e a renderle competitive".

Scarica allegato

Open
Pubblicato il 23 luglio 2012 da Manuela Michelini
Tags:
  • avatar salvatore nocerino

    7 anni fa