Mobilità elettrica

Colonnine ricarica: accordo tra Assopetroli-Assoenergia e Powy per la diffusione nei distributori di carburante

Colonnine ricarica: accordo tra Assopetroli-Assoenergia e Powy per la diffusione nei distributori di carburante

Assopetroli-Assoenergia e Powy insieme per la diffusione dei sistemi di ricarica elettrica presso i punti vendita carburante.

Nuova alleanza nel settore della mobilità: POWY, azienda italiana impegnata nella realizzazione e gestione di una vasta rete per la ricarica pubblica di veicoli elettrici, precedentemente conosciuta come TheF Charging, annuncia l’accordo con Assopetroli-Assoenergia, principale associazione delle imprese attive nel settore dei prodotti e dei servizi energetici e petroliferi, con oltre 11.000 distributori presenti sulla rete. Obiettivo dell’intesa è ampliare l’attuale offerta delle stazioni di servizio, già oggi location attrezzate per molti servizi dedicati ai veicoli e agli automobilisti, con il servizio di ricarica fast e ultra-fast per veicoli elettrici.

“Gli associati di Assopetroli-Assoenergia rappresentano oltre il 60% delle stazioni di servizio collocate sulle strade italiane” dichiara Andrea Rossetti, Presidente dell’Associazione. “Le aziende che rappresentiamo da sempre hanno manifestato dinamismo e proattività, contribuendo allo sviluppo della rete di distribuzione dei carburanti alternativi. Anche ora, di fronte ad un orizzonte normativo chiaro e tecnologicamente neutrale siamo pronti a fare la nostra parte, contribuendo per quella che è una causa comune. La sensibilità dell’associazione è infatti rivolta al raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione, con una transizione ecologica che sia economicamente e socialmente sostenibile. Soprattutto in questo particolare periodo vediamo come utile la convivenza di fonti e vettori che seguano un principio di neutralità tecnologica. I nostri associati, diffusi in maniera capillare sul territorio nazionale, potranno scegliere di entrare a fare parte del network di POWY, arricchendo la propria offerta con il servizio di ricarica per i veicoli elettrici”.

“Affinché in Italia si possa costruire un sistema infrastrutturale di ricarica efficiente e ben distribuito, è necessaria l’installazione di colonnine anche nelle tradizionali stazioni di servizio. Vista la loro capillarità sul territorio e in quanto punti di sosta fondamentali nelle medie e lunghe percorrenze, possono infatti diventare luoghi strategici per tutti gli EV driver. Gli stessi fondi che verranno stanziati dal PNRR per l’installazione di nuove colonnine nei distributori di carburante ne sono una conferma. Cercare nuovi spazi per l’installazione di colonnine, passa in secondo piano quando abbiamo un asset già pronto, come i distributori, sia nei centri urbani che, soprattutto, lungo le autostrade. È da questa idea che nasce quindi la collaborazione con Assopetroli-Assoenergia, con cui offriamo agli associati l’opportunità di partecipare al cambiamento che sarà la base della mobilità del futuro” – commenta Lodovico Cavazza Isolani, Chief Business Development Officer di Powy.

La convenzione dedicata da Powy agli associati di Assopetroli-Assoenergia prevede tre differenti proposte, modulate sulle specifiche esigenze di ogni singola impresa: l’offerta “Chiavi in mano” per cui POWY fornirà le colonnine di ricarica e si occuperà dell’installazione e gestione del servizio; l’offerta “Co-investimento” che prevede un coinvolgimento delle singole imprese che si faranno carico di parte dei costi necessari per l’espletamento di alcune attività di gestione; l’offerta “Senza Pensieri” soluzione a zero rischi e zero costi, per cui POWY si farà carico di tutti i costi per la realizzazione, installazione e gestione della stazione di ricarica.

(comunicato stampa)

Left Menu Icon